Tra gli strumenti migliori per la gestione della conoscenza personale troviamo quelli dedicati agli appunti digitali (in inglese Note-Taking Apps). Per collegarci alla fase di analisi dei punti di ingresso e alla prima fase di mera raccolta, qui siamo nella costruzione del secondo cervello, nel posto che conserverà le essenze e che ci permetterà di fare connessioni migliori.
Questo contenuto è visibile solo agli iscritti Pro di A Lume di Fare.
Se hai già una registrazione attiva, usa la tua email e la tua password:
Oppure registrati qui per ricevere i contenuti Pro:

Per dubbi o domande, scrivimi: alumedifare@gmail.com